Pubblicato il

Inaugurazione CORE

Sabato 11 giugno, a Reggio Emilia, è stato inaugurato il CORE, centro oncologico ed ematologico finalizzato alla diagnosi e al trattamento dei tumori. E’ stato un grande evento al quale hanno partecipato in modo commosso autorità, medici infermieri, associazioni di volontariato, cittadini e tanti pazienti. All’interno dei reparti, prenderà forma una nuova organizzazione dei percorsi dei pazienti, ispirata alla continuità assistenziale e alla forte connessione tra ospedale e associazioni di volontariato. I rapporti tra i professionisti dell’Arcispedale, i malati e i volontari, si concretizzeranno anche in una progettualità condivisa e nella presenza di spazi dedicati all’informazione e al sostegno.
La nostra Associazione non poteva mancare all’apertura di questa struttura di sei piani, dotata delle più moderne tecnologie e di ambienti funzionali ed accoglienti . Qui collaboreremo al progetto IN-FORMA SALUTE dedicato all’accoglienza e alla richiesta di informazioni.

Ma ieri le volontarie dell’Aibat, Giovanna Salvarani(vicepresidente) e Morena Lugli, figura centrale della nostra associazione, hanno accompagnato gli ospiti della cerimonia di apertura e il numerosissimo pubblico in visita ai CORE. I gruppi erano ciascuno di oltre cinquanta persone: molti cittadini che non avevano potuto essere accolti nella cerimonia di apertura, hanno voluto conoscere questa straordinaria struttura e non hanno esitato ad aspettare pazientemente il succedersi dei gruppi.

Nelle immagini si vede la nuova struttura, il manifesto diffuso dall’Arcispedale di Reggio Emilia che evidenzia la connessione tra i professionisti dell’azienda, i pazienti ,i volontari e il CORE, la folla della cerimonia d’apertura, l’interno della struttura, Giovanna Salvarani e Morena Lugli prima di iniziare il percorso all’interno del Centro e ancora Giovanna Salvarani con Emma Bernini, presidente AIBAT.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *